La diretta: Milan-Ibra: fatta!

Aggiornamento h 20.30: Zlatan Ibrahimovic è un giocatore del Milan. La punta arriverà domani all’ora di pranzo a Linate e verrà presentato a S.Siro, probabilmente da Berlusconi che non si lascerà sfuggire l’occasione di show, prima della partita del Milan contro il Lecce. Per quanto riguarda le condizioni economiche secondo i media spagnoli l’attaccante svedese dovrebbe trasferirsi nella formazione rossonera con … Continua a leggere

Ufficiale: Eto all’Inter Ibra al Barca

E vissero tutti… Per il classico felici e contenti meglio aspettare qualche mese e le prime apparizioni ufficiali. Oppure addirittura un bilancio di fine stagione per capire se nel “cambio merce” ci abbia guadagnato Moratti o Laporta. In ogni caso la telenovela è finita: chiuso lo scambio dell’estate tra Inter e Barcelloma. È stato concluso l’accordo tra i nerazzurri e … Continua a leggere

Inter: domani l’agente di Eto’o a Milano

Josè Maria Mesalles, il procuratore di Samuel Eto‘o, sarà domani a Milano per dare una svolta la trattativa di calciomercato che porterà il suo assistito a Milano. Lo scrive Sport, precisando che «si era detto che anche Etòo sarebbe partito per Milano, invece Mesalles viaggerà da solo». Il calciatore avrebbe comunque detto al suo agente che «questo affare voglio chiuderlo … Continua a leggere

Tormentone Ibra: ora è a un passo dal Barca

“Ibrahimovic a un passo dal Barca”, titola oggi il quotidiano El Mundo De portivo, che come tutta la stampa spagnola dà ampio rilievo alla riunione a Milano del presidente blaugrana Joan Laporta e del segretario tecnico Txiqui Beguiristain con il presidente dell’Inter Massimo Moratti, per negoziare il passaggio di Zlatan Ibrahimovic. Villa addio. Secondo il catalano Sport, con un eloquente: … Continua a leggere

Inter: vendere, vendere, vendere

Settimana prossima l’Inter potrebbe chiudere due operazioni: in arrivo Arnautovic dal Twente e Carvalho dal Chelsea. Non si ferma il mercato in entrata dei nerazzurri. Dopo essersi assicurata Thiago Motta e Milito, la squadra del presidente Massimo Moratti dovrebbe annunciare ufficialmente due nuovi colpi nei prossimi giorni. Uno è il giovane austriaco Marko Arnautovic, che nei giorni scorsi si è … Continua a leggere

Kakà e Ibra: Ore decisive

Il tanto atteso giorno è finalmente arrivato: oggi la questione Kakà dovrebbe finalmente risolversi. In un modo o nell’altro sarà deciso in destino del verdeoro. In spagna sono convinti che si risolverà nell’unico modo possibile: in blanco. Ma ormai non sono solo gli iberici a pensarla così: il passare dei giorni e il susseguirsi di indiscrezioni madridiste ha convinto anche … Continua a leggere

Inter: novità dall’Inghilterra

L’impressione è che in casa Inter si siano suddivisi i compiti. A Massimo Moratti la questione più spinosa, quella relativa a Zlatan Ibrahimovic. Il presidente nerazzurro è sceso in campo in prima persona, come dimostrato dal viaggio a Barcellona di qualche giorno fa. Il resto della dirigenza, da Branca ad Oriali, si occupa invece delle altre trattative calde per il … Continua a leggere

Ibra..che vuoi fare?

Minuto 81, con questo tacco Ibrahimovic supera Coppola, firma il 4 a 3 per l’Inter, il 25esimo sigillo in questo campionato, tradotto è la festa migliore nel giorno della consegna dello Scudetto, per lui è il raggiungimento del titolo di capocannoniere e di un bonus di 500mila euro come previsto da contratto. Meglio di così, verrebbe da dire, ma il … Continua a leggere

Ibra verso la Spagna, pronti 80 milioni

La storia d’amore fra Zlatan Ibrahimovic e l’Inter sembra ormai giunta alla sua conclusione. Dopo la doppietta scaccia-grane di ieri con la Reggina, l’attaccante svedese non da certezze sul futuro: “Per il prossimo anno vedremo. Oggi non posso sciogliere i dubbi dei tifosi riguardo alla mia permanenza quì”. E le sirene spagnole cominciano a squillare molto forti. DIFFICILE CONVIVENZA – … Continua a leggere

Ibrahimovic getta le basi per il futuro: “Restare all’Inter? A fine stagione vedremo”

“Se voglio sgombrare il campo dai dubbi sulla mia permanenza all’Inter? No. Adesso c’è questo campionato e sono molto concentrato per vincerlo. Dopo, vediamo cosa succede…”. Per un giocatore che da piccolo tifava per la squadra in cui gioca e che aveva come sogno quello di giocare nella squadra per cui tifava da piccolo, “forse”, sono parole inaspettate. Se poi … Continua a leggere