Inter: Il Barça rifiuta la buonuscita. Milan: Niente Fabiano. Juve: accordo con Caceres

20051030LigaBarcellonaEtoO.jpgSono le squadre milanesi a tenere vivo il mercato con le operazioni legate agli attaccanti. Oggi l’Inter dovrebbe chiudere con il Barcellona e il Milan fare un passo avanti con la Juventus.

Il Barça rifiuta la buonuscita – Esito negativo dell’incontro tra il procuratore di Eto’o, Mesalles, ed il Barcellona. La società catalana non è disposta a concedere la buonuscita di 5 milioni richiesta dall’ attaccante e la cosa in questo momento complica la trattativa per portare il camerunense all’Inter. Contemporaneamente Josè Maria Mesalles è piombato a Milano per un nuovo incontro con i dirigenti dell’Inter. Le immagini di Sky Sport hanno mostrato l’ingresso dell’agente negli uffici di Rinaldo Ghelfi, vicepresidente del club nerazzurro.

Com’è noto Eto’o dovrebbe passare all’Inter nell’ambito della trattativa destinata a portare lo svedese Zlatan Ibrahimovic dalla società milanese al Barcellona.

Se Eto’o si sta allontanando dall’Inter, lo stesso non si può dire per Ibrahimovic dal Barça. La società catalana è pronta a cambiare la propria offerta iniziale (48 milioni di euro, più il cartellino di Eto’o, più il prestito di Hleb) con 75 milioni e il prestito sempre di Hleb per avere lo svedese in squadra. I campioni di Spagna, riferisce Radio Marca, non hanno intenzione di soddisfare le richieste dell%u2019attaccante africano, che vuole una buonuscita di 5 milioni.

Luis Fabiano di allonatana – Luis Fabiano sempre più lontano dal Milan. Anche per l’agente del giocatore Josè Fuentes arriva la conferma fabiano0905_468x468.jpgche tra Siviglia e Milan a questo punto sarà difficilè arrivare ad un accordo: “Troppo bassa l’offerta del Milan e in questo momento non credo ci sia la voglia da parte dei dirigenti rossoneri di alzare la loro offerta di 14 milioni di euro. Da una settimana sono spariti. Capisco il no del Siviglia a trattare, il centravanti della nazionale brasiliana non può valere così poco e basta guardare le altre operazioni di mercato per capire che l’offerta del Milan è inaccettabile. Per noi non sarà un problema resteremo volentieri al Siviglia anche perchè ora Luis Fabiano è molto deluso dal Milan.”

Si allontana Luis Fabiano e così il club di via Turati pensa al francese della Juventus David Trezeguet. L’ipotesi sembra piacere al tecnico Leonardo che dal ritiro statunitense appare entuasiasta: “Stiamo parlando di un giocatore che ha fatto migliaia di gol – spiega -. Non so a che punto sia questa trattativa ma Trezeguet è sicuramente un giocatore straordinario”. Ritornando poi sull’affare Fabiano, il tecnico brasiliano ha ammesso che “è una trattativa che sta arrivando a una decisione: o sì o no. Ad oggi – ha concluso – la cosa è un po’ ferma”. Galliani ha però escluso uno scambio con Borriello “che non è mai stato sul mercato”.

Dzeko e il Milan –
Irfan Redzepagic, uno degli agenti di Dzeko, attaccante del Wolfsburg, seguito nelle scorse settimane dal Milan, ha escluso novità importanti in questo senso. “No so se Milan e Wolfsburg si siano messi nuovamente in contatto, per quanto ci riguarda non ci sono novità. Il club ci ha detto che aveva intenzione di estendere l’attuale contratto (scadenza 2011) e di rinegoziarne i termini economici, ma ci hanno chiesto un po’ di tempo. Vedremo cosa succederà in futuro”.

Il futuro di Cruz – Dell’attaccante argentino parla uno dei suoi procuratori, Gustavo Ghezzi: “Finché non c’è una firma, tutte le squadre hanno una speranza. Un possibile derby di mercato tra Lazio e Roma? Sinceramente, non lo so. I giallorossi non ci hanno contattato. In Italia ci sono soprattutto Lazio e Napoli. Julio ha lasciato intendere che l’ideale sarebbe rimanere in Italia, però poi quando arrivano le richieste i giocatori valutano bene ogni cosa”.

CACERES_copia.jpgJuve, accordo con Caceres – La Juve ha raggiunto
l’accordo con Martin Caceres ma per vedere il difensore uru¡guaiano vestire la maglia bianconera resta da convincere il Barcellona. “Manca solo qualche particolare ma in linea di massima l’accordo tra la Juve e Caceres c’è – ha spiegato Fonseca, procuratore del giocatore-. Con il Barcellona dopo le prime difficoltà, legate al fatto che i blaugrana hanno pagato il giocatore quasi dieci milioni e non vogliono lasciarlo partire in prestito, le cose sembrano abbastanza sistemate. Il mio ruolo – ha continuato – è quello di rendere felice il giocatore che lì non ha avuto spazio e che quindi vuole andare via”.

De Sanctis va al Napoli – “De Sanctis ed il Napoli
sono vicinissimi, aspetto solo di comunicare ufficialmente la firma, i problemi che c’erano sono stati tutti risolti, la fumata bianca arriverà presto, forse entro oggi pomeriggio”.

Sheva resta al Chelsea – “Parlo con Shevchenko ogni giorno. Fino al 31 agosto resterà con noi, poi decideremo insieme”. In un’intervista concessa al Guardian il tecnico del Chelsea, Carlo Ancelotti, parla così della situazione dell’attaccante ucraino per il quale “al momento non è arrivata alcuna offerta”. Poi Ancelotti chiama Drogba, a segno nell’amichevole con l’Inter, invitandolo a restare: “Per noi è un giocatore molto importante, nessun attaccante al mondo è in grado di svolgere il lavoro che fa lui. Gli ho parlato – aggiunge Ancelotti – gli ho detto che credo in lui e lui mi ha risposto di essere felice di restare”.

Xabi Alonso spera nel Real Madrid –
Xabi Alonso sarebbe sempre più vicino al Real Madrid, nonostante l’offerta di 27 milioni avanzata nei giorni scorsi fosse stata rifiutata dal Liverpool, che per cedere il centrocampista chiede 30 milioni. Ma non c’è solo il Real a volere Xabi Alonso: Chelsea e Manchester United avrebbero ripreso i contatti con l’agente di Alonso, già consultato un mese fa.

Tissone alla Samp – Scambi di giocatori tra Sampdoria e Udinese: Tissone passa in blucerchiato e Rossini va alla corte di Marino

(repubblica.it)

Inter: Il Barça rifiuta la buonuscita. Milan: Niente Fabiano. Juve: accordo con Caceresultima modifica: 2009-07-22T20:22:00+02:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento