Emissari di Benitez a Roma: “Vogliamo Aquilani”

aquilani2.jpg“Andate a Roma e tornate con Alberto Aquilani”. Non si sa bene in quale lingua il poliglotta Rafa Be­nitez l’abbia detto, ma francamente ci sem­bra che conti poco. Quello che conta è la sostanza. Il Liverpool vuole, fortissima­mente vuole, Alberto Aquilani, un giocato­re che dalle parti di Anfield Road seguono da quando poco più che bambino ha comin­ciato a vestire la maglia della Roma. Nono­stante i precedenti, infruttuosi, tentativi, i Reds non hanno nessuna intenzione di mol­lare. E così, dopo le parole di Rafa Benitez, grandissimo estimatore del centrocampi­sta giallorosso, stanno per sbarcare nella capitale uno strettissimo collaboratore del tecnico spagnolo e un mediatore di mercato da sempre al centro di numero­se trattative che vedono coinvolti club inglesi e ita­liani.

Arriveranno per chiu­dere. Entro la fine della set­timana, quando cioè a Trigo­ria (venerdì) si ripresenterà il ds romanista Daniele Pra­dè che ieri, come previsto, è arrivato nel ritiro di Riscone e ripartirà domani notte, dall’aeroporto di Bolzano, insieme con la squadra do­po l’amichevole contro il Blackburn. Il Liverpool sa che il suo pros­simo centrocampo per forza di cose dovrà cambiare. Florentino Perez, uno che non sta a guardare il milione di euro, vuol far vestire la camiseta blanca pure a Xabi Alonso, pare che ormai sia solo questione di tempo. E pare anche che tra l’allenatore e l’argentino Mascherano non ci sia più quel feeling che è necessario per continua­re a lavorare insieme. E allora, Alberto Aquilani. La Roma ufficialmente dice di non aver mai sentito nessuno del Liverpool. In real­tà a Trigoria sanno più di qualche cosa. Co­me, per esempio, che la prima offerta for­mulata per il giocatore era di quindici mi­lioni che, adesso, sarebbero saliti a diciot­to.

(corrieredellosport.it)

Emissari di Benitez a Roma: “Vogliamo Aquilani”ultima modifica: 2009-07-16T13:09:00+02:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento