Milan,inter,juve: oggi si chiude per dzeko, deco ed’agostino

dzeko130609.jpg

Fattore D. E’ quello che potrebbe condurre oggi alla chiusura delle trattative di Milan, Inter e Juve per Dzeko, Deco e D’Agostino. Alcuni nodi importanti sono ancora da sciogliere, ma in giornata ci potrebbero essere importanti sviluppi e novità: tutto può succedere e, dalle ultime indiscrezioni, pare che i rossoneri vogliano soffiare il fantasista dell’Udinese alla Juve. Tutto ok per Deco all’Inter, anche se ieri il blitz di Branca a Londra è saltato.

DZEKO SEMPRE PIU’ LONTANO. O NO? – “Dzeko non è in vendita – ha dichiarato alla stampa tedesca il tecnico del Wolfsburg Armin Veh – non siamo aperti ad alcuna trattativa e abbiamo reso chiaro che il giocatore resterà con noi”. Dzeko ha chiuso l’ultima stagione da capocannoniere della Bundesliga, con 26 gol e Veh ne conosce bene le qualità: “E’ un giocatore importante per noi e non possiamo permetterci di perdere uno dei nostri punti di forza alla luce delle nostre ambizioni per la prossima stagione”. Dalla Germania si alza un muro che sembra invalicabile. Ma sarà vero? O è solo una mossa per alzare il prezzo del giocatore? Il Milan si sta muovendo con cautela per capire quali siano le vere intenzioni della società tedesca, perchè il giocatore ha già dato il suo assenso al trasferimento a San Siro. Il prezzo è alto, intorno ai 25-30 milioni di euro, e i rossoneri non vogliono superare questa cifra che già è proibitiva. Si attende la telefonata decisiva.

DECO A LONDRA, BRANCA A MILANO – In casa Inter non è andata meglio per quanto riguarda Deco e Carvalho. Ieri il d.t. nerazzurro Marco Branca sarebbe dovuto volare a Londra per metterli in valigia, ma qualcosa è andato storto e l’ex attaccante è rimasto a Milano. Ancora da capire se il problema sia un disguido in aeroporto o qualcosa di più serio, ma in ogni caso alla fine l’affare dovrebbe avere un lieto fine. Deco vuole tornare a lavorare col suo ex allenatore Mourinho, lo Special One lo desidera mentre Ancelotti continua a corteggiare (al suo posto) Pirlo.

D’AGO ROSSONERO – A proposito di Pirlo, il Milan sembra sempre più intenzionato a venderlo al Chelsea e ieri il suo agente Tullio Tinti ha detto: “Noi rispettiamo i contratti” marcando sul ‘noi’. La dirigenza di Via Turati non vuole lasciarsi scappare i 30 milioni di Abramovhic, che farebbero vivere di rendita chiunque per il resto della vita, e hanno in mente un’idea molto furba: soffiare D’Agostino alla Juve. I bianconeri si stanno muovendo con eccessiva lentezza ed hanno fissato a domani il giorno decisivo. “Io so solo che andrò in una grande squadra” ha detto il fantasista “Al Milan al posto di Pirlo? Un senso l’avrebbe…”. Già oggi il Milan potrebbe battere sul tempo la concorrenza, vendendo Pirlo per 30 e comprando D’Ago per 20 milioni. Un giorno che per tutti potrebbe essere letale, fatale o vincente.

(sportevai.it)

Milan,inter,juve: oggi si chiude per dzeko, deco ed’agostinoultima modifica: 2009-06-25T10:08:30+02:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento