Diego Milito sarà un giocatore dell’Inter

milito.JPGSe perfino Enrico Preziosi tace a riguardo, si può dire che l’affare è fatto per davvero. Diego Milito sarà un giocatore dell’Inter. Giovedì il procuratore dell’attaccante argentino Fernando Hildago ha confermato a radio Kiss Kiss di aver avuto un incontro con i nerazzurri con i quali ha un “rapporto privilegiato”. L’Inter offre al giocatore un contratto tra i 3.5 e i 4 milioni di euro a stagione; rimane solo da capire quanto Preziosi chiederà a Massimo Moratti: secondo il sito tedesco tranfertmarkt.de il valore di Milito (pagato dal Genoa 12 milioni al Saragozza) è di 16 milioni di euro. I rossoblu potrebbero chiederne almeno 20, più la comproprietà di Robert Acquafresca che l’Inter dovrà prima riscattare dal Cagliari.

L’AFFARE MILITO – Se Hildago ha ottenuto il sì della società a trattare e pure l’accordo con l’Inter per la prossima stagione, Preziosi, parlando ai microfoni di radio Kiss Kiss, ha lasciato intendere che il Genoa dovrà privarsi di Milito. “È un campione e forse vale la pena sfruttare la possibilità di livellare verso l’alto la rosa della squadra per mantenere la prospettiva europea” le parole del patron del Grifone. Come dire che è il momento giusto per monetizzare con la cessione di Milito e andare a rinforzare gli altri reparti. Acquafresca sarebbe un ottimo sostituto dell’argentino e al suo fianco ci sarebbe Sergio Floccari che dovrebbe essere già rossoblu, anche se Preziosi frena gli entusiasmi. “Ho già preso questi due giocatori? – ha detto il presidente del Genoa – Non dico nulla, c’era una canzone che parlava di silenzio cantatore”.

THIAGO MOTTA VERSO L’ADDIO – Preziosi sembra intenzionato a far cassa anche con un altro pezzo pregiato: Thiago Motta. Sull’italo-brasiliano c’è l’Inter, ma anche il Napoli ha più volte provato a interessarsi al centrocampista. “Con il Napoli c’è stato un pour parlez per Motta – prosegue Preziosi –. De Laurentiis e Marino mi hanno chiesto informazioni su di lui, poi non si è concretizzato nulla. Se il Napoli mi offrisse molti soldi lo cederei, ma dipende dall’offerta economica e soprattutto se la destinazione è gradita al giocatore. Vendere qualche giocatore importante permette di rinforzare la squadra. Non sempre l’equazione vendo e m’indebolisco è corretta”.

sportevai.it

Diego Milito sarà un giocatore dell’Interultima modifica: 2009-05-15T19:06:50+02:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento