Perez ha scelto Ancelotti, ma Galliani non ci crede

ancelotti.jpgE’ cominciata la costruzione del nuovo Real Madrid, ed il primo mattone potrebbe essere proprio Carlo Ancelotti. Secondo il quotidiano spagnolo “As”, Florentino Perez, candidato forte alla presidenza della Casa Blanca, continua a pensare al tecnico rossonero come prima scelta per la panchina merengue. Ancelotti sarebbe ‘raccomandato’ da Zinedine Zidane, consulente di Perez e legato al tecnico milanista da un buon rapporto. Si parla con insistenza di un incontro tra Ancelotti e Perez, tanto da scomodare Adriano Galliani per la smentita: “Intanto non mi preoccupo visto che Ancelotti ha un contratto – dice l’ad rossonero -, ma comunque non ci credo al 99,9% perché Florentino Perez continua a dire di essere un amico, una persona che non farebbe mai questa cosa senza dirmelo”.

SE NE RIPARLA A GIUGNO – In ogni caso, Galliani ha ribadito che qualsiasi mossa di mercato – compresi i rinnovi galliani.jpgdei contratti – avrà luogo solo dopo il 31 maggio e comunque quando sarà certo che il Milan avrà il diritto di disputare la prossima Champions. “Ho detto – ha precisato Galliani – che tutto viene fatto dopo il 31 maggio e vale per tutto e per tutti. E poi Ancelotti ha il contratto anche per l’anno venturo. Ma anche per i giocatori in scadenza, ne parleremo a fine stagione”. Galliani esclude anche un ripensamento di Maldini: “Io so da lui che smetterà assolutamente alla fine di quest’anno. Quindi direi il prolungamento del contratto che non è un’ipotesi percorribile”.

LA QUESTIONE KAKA’ – Intanto tiene banco la questione Kakà, in Nazionale ma ancora alle prese con problemi al piede: “I rapporti con la Nazionale brasiliana sono tornati ad essere ottimali. Kakà ha un po’ di dolore, ma certamente non c’è nessuna frattura al piede. Gli abbiamo parlato, sta meglio e speriamo possa giocare con la sua Nazionale, quindi per la sua squadra di club”. Il Milan, comunque, ha piena fiducia nello staff medico carioca. “Col professor Runco – conferma Galliani – abbiamo un buonissimo rapporto, sono gente ultraaffidabile e ultracompetente, siamo sicuri insomma che Kakà giocherà se non ci saranno rischi”.

(repubblica.it)

Perez ha scelto Ancelotti, ma Galliani non ci credeultima modifica: 2009-03-26T19:41:00+01:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento