Ultimissime ore di Calciomercato: le trattative

ATALANTA – L’Atalanta ha ufficializzato l’arrivo in prestito dal Catania dell’attaccante Gianvito Plasmati, 26 anni. L’attaccante verrà presentato alla stampa domani. Scambio di prestiti, a centrocampo, con il Parma. A Bergamo arriva il centrale Francesco Parravicini, mentre in Emilia si trasferisce l’esterno Antonino.

LECCE – Il Lecce ha ceduto Viktor Boudianski, 25enne centrocampista centrale al Khimki Mosca, squadra che milita nella serie A russa. Lo ha comunicato la società attraverso il proprio sito internet. La società salentina ha inoltre ingaggiato il giovane trequartista del Paraguay Jorge Miguel Ortega Salinas, classe 1991. Il calciatore sarà aggregato alla formazione Primavera.

PALERMO – Luca Di Matteo, giocatore del Palermo, è stato ceduto in prestito al Cittadella. Intanto, il neo difensore del Palermo, Michel Morganella ha scelto il 26 come numero di maglia. Il giocatore acquistato dal Basilea ha firmato un contratto fino al 2013. Per quanto riguarda invece, Abel Hernandez, l’agente del giocatore D’Ippolito ha tranquillizzato i tifosi del Palermo: “Stiamo chiudendo”.

CHIEVO – Il Chievo ufficializza due nuovi arrivi. Il club veneto comunica di aver acquisito dal Catania i calciatori Gennaro Sardo e Giuseppe Colucci. Quest’ultimo arriva in gialloblu a titolo definitivo mentre Sardo e’ stato acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto della meta’. I veronesi hanno inoltre ceduto il centrocampista D’Anna al Pisa.

JUVENTUS – Si cerca un difensore. Scartata l’ipotesi Panucci, è stato offerto Cribari della Lazio, ma il presidente Lotito vuole piazzare il brasiliano in comproprietà e su questo aspetto i vertici di Corso Galileo Ferraris non ci sentono. La pista più percorribile è al momento quella che porta al promettente diciannovenne dell’Ascoli Giuseppe Bellusci: la società marchigiana valuta 2,5 milioni la metà del suo cartellino. Un altro nome è quello di Michele Canini del Cagliari.

FIORENTINA – La Fiorentina comunica la cessione a titolo temporaneo del centrocampista serbo Nikola Gulan al Monaco 1860 (Bundesliga).

TORINO – Per Mozart al Torino “serve un miracolo”. Lo ha detto l’agente del brasiliano, Dario Canovi. Lo Spartak Mosca ha infatti bloccato il giocatore. “I russi sono strani…”. Secondo le ultime indiscrezioni, pare che l’ex reggino sia in procinto di partire da Mosca per arrivare a Milano per firmare.  Nonostanto un fitto colloquio tra Rino Foschi (ds granata) e Pantaleo Corvino (ds della Fiorentina) pare essere fallito l’assalto a Semioli. L’esterno è il primo obiettivo di Novellino che pur di averlo ha chiesto un sacrificio al presidente Cairo. E’, però, di 7 milioni la richiesta della Fiorentina. Troppo, per il Torino, che però tornerà alla carica nelle prossime ore. Foschi ha parlato a lungo anche con il dg dell’Udinese Leonardi per il centrocampista Tissone, seguito anche dal Napoli. Successivamente, il ds torinista ha parlato con l’agente di Christian Panucci, Oscar Damiani, alla presenza anche del presidente Urbano Cairo, per il trasferimento del difensore della Roma in granata. L’accordo non e’ stato ancora trovato, anche se le parti spingono per un’intesa: pare infatti che lo stesso Panucci sia intervenuto più volte telefonicamente nel corso del summit per accelerare, ed il presidente del Torino, a tuttomercatoweb.com ha confermato le volontà della società granata: “Proveremo a trovare un accordo”.

INTER – L’attaccante dell’Inter, Obinna, ha rifiutato il trasferimento al Torino. Per lui ci sono proposte anche dalla Spagna. Quasi fatta, invece, per Dacourt al Fulham. Lo conferma la stampa inglese secondo cui il sì sarebbe questione di ore. Quaresma sembra ormai destinato a lasciare l’Inter nelle prossime ore. Il giocatore portoghese, che non ha convinto finora con la maglia nerazzurra, dovrebbe essere inserito, secondo quanto rivela Sky Sports News, in uno scambio con il Tottenham per il centrocampista Jermaine Jenas.

REGGINA – La Reggina vuole Bruno Fornaroli. A rivelarlo è stato l’agente dell’attaccante della Sampdoria, Vincenzo D’Ippolito, a calciomercato.it. Ci sono però poche ore per chiudere la trattativa. “E’ vero, interessa alla Reggina, ma prima la società calabrese deve riuscire a vendere Stuani“, ha spiegato. Reggina che intanto ha ceduto in prestito con diritto di riscatto il centrocampista Luca Tognozzi al Brescia.

UDINESEL’Udinese ha fatto un tentativo per avere Jonathan Biabiany dell’Inter, ma ora in prestito al Modena. Gianni Gibellini, direttore generale degli emiliani, intervenuto a Radio Kiss Kiss ha spiegato che “Biabiany è un calciatore importante per il Modena, le sue qualità sono sotto gli occhi di tutti. L’Udinese? Al momento non ho ancora ricevuto proposte accettabili dal club friulano per un trasferimento. Vediamo cosa potrà accadere ancora, ma l’augurio è che il giocatore possa restare con noi fino al 30 giugno per aiutarci a raggiungere l’obiettivo della salvezza”.

ARSENAL – Andrei Arshavin, stella dello Zenit Leningrado e della nazionale russa, è riuscito a raggiungere Londra, nonostante le abbondanti nevicate, e si trova in un albergo della zona nord della capitale britannica in attesa che si concluda positivamente la trattativa che dovrebbe portarlo all’Arsenal. La notizia, con immagini di Arshavin a Londra (dove sarebbe giunto la notte scorsa a bordo di un jet privato) è stata data dall’emittente Sky News. La ‘finestra’ di mercato per le squadre di Premier League si chiude oggi alle ore 17 locali, le 18 in Italia. Il consiglio direttivo della Premier ha comunque emanato una direttiva secondo cui, viste le condizioni metereologiche di oggi a Londra, i dirigenti delle squadre che concludono trattative se impossibilitati a raggiungere la capitale possono inviare una e-mail “di accordo concluso in base di principio”.

BRESCIA  – Stefano Okaka è praticamente un giocatore del Brescia. Manca solo l’ufficialità. L’attaccante della Roma si trasferisce in Lombardia in prestito. Sarà il sostituto dello squalificato Davide Possanzini.

Ultimissime ore di Calciomercato: le trattativeultima modifica: 2009-02-02T16:40:55+01:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento