Inter e Milan, allarme difesa

E’ il reparto difensivo a preoccupare lo staff di Inter e Milan: tra infortuni, ritardi di preparazione e in generale scarso rendimento mostrato in1635458228.jpg queste prime uscite, si cerca di correre ai ripari per tappare i buchi. Soprattutto in casa Inter la situazione è decisamente critica.

“Andando avanti così dovrà giocare Beppe Baresi in difesa” – queste le parole di José Mourinho dopo che anche Materazzi è finito ko (stiramento di 1° grado, 3-4 settimane di stop). Matrix va ad aggiungersi agli infortunati di lungo o lunghissimo corso al centro della difesa: Samuel e Cordoba assenti da 6 mesi e Chivu che rientrerà fra un paio di mesi circa dopo l’operazione alla spalla.
L’unico difensore centrale attualmente integro è Nicolas Burdisso, che peraltro sarà squalificato per la prima partita di Champions League: l’argentino sembrava in partenza verso Firenze, ma ora la trattativa è stata ovviamente bloccata.

Moratti annuncia che potrebbe arrivare un difensore, e l’Inter si sta orientando su alcuni nomi in particolare: Matteo Ferrari svincolato dalla Roma (per cui anche il Milan avrebbe fatto un sondaggio) oppure il rumeno Radoi, titolare della nazionale, che arriverebbe in prestito con diritto di riscatto.

1320881078.jpgVa leggermente meglio in casa rossonera, ma solo perchè la quantità di infortuni è minore: preoccupano però, e non poco, le condizioni di Alessandro Nesta, che dall’inizio della preparazione si allena a parte e non è stato ancora mai convocato in nessuna amichevole. Il problema alla schiena è ancora vivo e non si sanno i tempi precisi per un rientro a pieno ritmo.
Senza Nesta la difesa del Milan ha mostrato gravi lacune sia lo scorso anno ma anche in questi primi test estivi: Kaladze appare svagato, Zambrotta non è ancora in condizione mentre per fortuna sta entrando in forma Jankulovski, la cui assenza prolungata lo scorso anno è stata molto sentita.

Anche il Milan si sta muovendo alla ricerca di un centrale difensivo, perchè dietro la coppia titolare solo Bonera può dare determinate garanzie. Dalla società fanno capire che il mercato è chiuso, ma ci sono voci riguardo l’interessamento per due difensori brasiliani: Alex Silva del San Paolo e Thiago Silva del Fluminense (su cui c’è anche l’Inter). Dopo le Olimpiadi, per cui entrambi sono convocati, in base anche alle condizioni di Nesta, il Milan deciderà cosa fare.

Inter e Milan, allarme difesaultima modifica: 2008-08-04T16:46:47+02:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento