Inter: cercasi difensore

371174576.jpgÈ emergenza difesa in casa Inter. Ai lungodegenti Cordoba, Samuel e Chivu si è aggiunto anche Materazzi, infortunatosi ieri sera al ginocchio nel match valevole per il Trofeo Tim contro la Juventus, con il tecnico Mourinho che molto probabilmente, in vista delle prossime amichevoli pre-campionato e soprattutto in ottica Supercoppa (il 24 agosto a San Siro’ al cospetto della Roma) si potrebbe ritrovare con il solo Burdisso come centrale difensivo. Il presidente nerazzurro, Massimo Moratti, perciò, intervenendo sulla questione, non ha escluso un ritorno sul mercato alla caccia di un nuovo puntello per rattoppare tali e numerosi imprevisti in merito alla retroguardia nerazzurra: “L’infortunio di Materazzi certamente è fastidioso per il fatto che avremo presto una partita importante – ha spiegato – decideremo in questi giorni se tornare sul mercato oppure no”. Il patron della formazione campione d’Italia ha poi escluso categoricamente un eventuale sbarco alla Pinetina di Alberto Aquilani, l’oggetto dei desideri della dirigenza interista e non solo: “La pista Aquilani non c’entra niente, a centrocampo siamo a posto, così come in attacco L’unico problema che abbiamo è in difesa”. Poi una battuta anche su Stankovic, accostato in questa estate di mercato ai rivali per eccellenza della Juve e ieri sera fischiatissimo dai supporters bianconeri al suo ingresso in campo nel Trofeo Tim: “Se Stankovic resta? Come no, certamente – sottolinea Moratti – Credo che lui1932409699.jpg sappia che certe cose possono capitare, ma è un giocatore che ha tanto carattere. Mi ha fatto piacere che si sia comportato bene in partita”. Non poteva mancare anche un giudizio personale sulla nuova creatura del ‘generale’ Mourinho, una formazione comunque ancora un pò imballata e non a puntino tatticamente quella ammirata all’Olimpico di Torino: “L’ho vista molto bene, è una squadra con un notevole potenziale. Vista senza commento devo dire che mi è sembrata interessante sia la prima che la seconda gara della squadra. Ma, ripeto, il commento di ieri sera parlava di un’Inter di 10 anni fa”, ha sentenziato con una frecciatina al vetriolo il numero uno di Via Durini riferendosi al commento dei telecronisti di Mediaset. Muntari? Mi ha impressionato – ha chiuso Moratti parlando del nuovo acquisto ghenese – Sapevo che era fortissimo, motivo per il quale l’abbiamo preso, forse lo è anche di più rispetto a quello che pensavo”.

Inter: cercasi difensoreultima modifica: 2008-07-30T15:48:15+02:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento