Cobolli riapre il mercato della Juventus!

567897520.jpgIl ‘Trofeo Tim’ ha dato ieri indicazioni molto positive a società, tecnico e tifoseria bianconere. Nonostante si tratti di calcio d’estate, la vittoria sulla nuova Inter targata Mourinho ed il ritorno al gol di David Trezeguet lasciano ben sperare in vista dei preliminari di Champions, ma oltre alle soddisfazioni del campo, i sostenitori juventini si possono ritenere rassicurati anche dalle parole di Ranieri e Cobolli Gigli, che a fine gara si sono soffermati sul mercato.

Oggi potrebbe essere un giorno importantissimo per quanto concerne David Trezeguet. Il Barcellona sarà in Italia e molto probabilmente sferrerà l’affondo decisivo per il francese. A parare il colpo è stato tuttavia il tecnico bianconero che, a tal proposito, ha commentato con un lapidario “non se ne parla neppure”.
Le parole del presidente invece, raccolte dal digitale Mediaset, lasciano spazio a diverse chiavi interpretative: “A ora il mercato è finito, ma non si può ancora dire. Da qui al 31 agosto potrebbero esserci importanti novità, sia in entrara e, sicuramente, in uscita, vedremo”. Dichiarazioni che, sostanzialmente, riaprono il mercato bianconero. Resta da vedere se alla voce ‘uscita’ sia contemplato anche il nome di David Trezeguet, o se sia tutto ristretto attorno ai nomi di Almiron e Tiago.
Va da sé che, nell’una e nell’altra ipotesi, la Juventus potrà vantare un discreto gruzzoletto che molto probabilmente sarà reinvestito in nuovi acquisti.

Lasciando da parte il sogno Aquilani e accantonando almeno per ora la pista del fischiatissimo Dejan Stankovic, potrebbe essere la cessione di Almiron in Argentina a portare in dote il nuovo centrocampista della Juve. Secondo Tuttosport, Almiron vanterebbe ancora numerosi estimatori in patria e la Juventus potrebbe tentare di proporlo al Lanus per arrivare a Diego Hernan Valeri, duttile centrocampista 22enne. Anche se al momento, pare che ad interessarsi all’ex empolese siano state sopratutto River Plate e Boca Juniors, in grado di garantire alla ‘Vecchia Signora’ contropartite tecniche interessanti soprattutto nel reparto avanzato (Radamel Falcao e Diego Buonanotte nel primo caso, Rodrigo Palacio nel secondo). Soluzioni interessanti soprattutto nel caso in cui la dirigenza bianconera dovesse cedere allle pressioni del Barcellona per Trezeguet.

Dunque, quello che fino a qualche giorno fa veniva etichettato come mercato chiuso è in realtà un mercato ‘in fieri’, che potrebbe aprire a breve nuovi, intriganti scenari.

Cobolli riapre il mercato della Juventus!ultima modifica: 2008-07-30T15:00:00+02:00da enrico17000
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento